Francesca Paladini

DIREZIONE ARTISTICA – Gioco DanzaPropedeuticaDanza ClassicaClassico Adulti – Sbarra a TerraPBTStretching

Francesca Paladini                                                           RAD REGISTERED TEACHER

Formazione

Inizia a studiare danza classica all’età di 5 anni, presso la scuola Scarpette Rosse di Silvia Palmira, dove sostiene con profitto gli esami previsti dal percorso della Royal Academy of Dance: dal Pre-Primary al Grado 8 Award (livelli gradi) e dall’Intermediate Foundation all’Advanced 1 (livelli professionali).

 

Nella scuola diretta da Silvia Palmira, affronta lo studio della Danza Modern Jazz con Silvia Callera, Danza Contemporanea e Acrobatica con Luciana Castellani, Repertorio, Passo a Due e Tecnica Classica (metodo Cecchetti) con Lorella Formica.

 

Fin da bambina partecipa a numerose rassegne e concorsi.

 

Ha frequentato numerosi Stage e Master Class e dal 2003 partecipa annualmente alla Summer School della Royal Academy of Dance, studiando con esaminatori ed insegnanti di fama internazionale:

  • Danza Classica, Repertorio e Punte con Liliana Ventura, Gabriele Capelli, Darren Parish, Joy Ransley, Lynn Wallis, Alen Bottaini, Monica Perego, Jane Lawton, Elias Garcia Herrera, Liz Alpe, Susan Graham;
  • Danza Moderna con Giovanni Lampugnani, Christian Carubelli, Gianluca Raponi, Louise Glarvey e Musical Theatre con Becky Ann Camp;
  • Danza Contemporanea con Renata Justino, Lucia Perego, Stefania Pigato;
  • Pilates con Virginia Oggioni e Rolf Amendt;
  • Danze Spagnole e di Carattere con Penny Whiting e Penny Withers.

 

 

Insegnamento

Inizia il suo percorso di formazione come insegnante all’età di 16 anni, come assistente nei corsi di danza classica e frequentando poi numerosi corsi e workshop di aggiornamento.

 

Nel 2010 partecipa ai corsi insegnanti per i livelli Pre Primary, Primary, Grado 3 e Grado 4 tenuti dall’esaminatrice e tutor RAD Sonia Greco.

 

Nel 2011 partecipa ai corsi insegnanti della Summer School RAD, in cui la tutor Jane Lawton ha presentato agli insegnanti, per la prima volta in Italia, i nuovi programmi professionali Rad per i livelli “Intermediate Foundation” e “Intermediate”.

 

Nella primavera 2011 frequenta inoltre il corso per insegnanti di danza presso la Scuola di Ballo dell’Accademia alla Scala di Milano, durante il quale si avvicina al metodo Cecchetti/Vaganova e ha occasione di confrontarsi con gli insegnanti dell’Accademia alla Scala: Frédéric Olivieri (direttore della Compagnia di Ballo del teatro alla Scala), Loretta Alexandrescu, Vera Karpenko, Leonid Nikonov, Tatiana NIkonova, Paolo Podini, Bella Ratchinskaja, Maurizio Vanadia, Patrizia Campassi, Letizia Fabbrucci, Nadia Garuti, Elisa Scala, Ekaterina Sizykh, Emanuela Tagliavia.

 

Nel 2012 partecipa ai corsi insegnanti della Summer School Rad, in cui la tutor Jane Lawton ha presentato agli insegnanti, per la prima volta in Italia, i nuovi programmi gradi RAD “1st Grade in Ballet”, “2nd Grade in Ballet” “3rd Grade in Ballet”.

 

Nel 2013 partecipa al Character Workshop tenuto dalla Tutor Emily Koschyk, focalizzato su:

  • Gli elementi fondamentali delle danze di carattere per i gradi 1-2-3;
  • Lo sviluppo della tecnica e degli stili russo, ungherese e ucraino;
  • L’evoluzione del vocabolario del carattere, l’analisi musicale e stilistica per ogni livello.

Nel 2013 partecipa al corso di aggiornamento Syllabus Strategies: focus on grades 1-2-3 tenuto dalla Tutor Emily Koschyk, focalizzato su:

  • L’analisi e l’apprendimento degli elementi dei nuovi programmi;
  • L’approfondimento degli aspetti musicali, ritmici e stilistici;
  • Il cambiamento di valutazione della performance.

 

Nel 2014 partecipa al corso insegnanti in cui la tutor Roberta Botti ha presentato agli insegnanti i nuovi programmi professionali RAD per i livelli “Advanced Foundation”, “Advanced 1” e “Advanced 2”.

 

Nel 2014 partecipa ai corsi insegnanti della Summer School RAD, in cui la tutor Maria Pia Di Mauro ha presentato agli insegnanti, per la prima volta in Italia, i nuovi programmi gradi RAD “4th Grade in Ballet” e “5th Grade in Ballet”.

 

Nel 2015 partecipa al progetto “Musica e Danza” ideato dal Maestro Sandro Cuccuini.

Il corso è focalizzato sul profondo legame tra musica, ritmo e movimento, sono stati studiati approfonditamente i tempi musicali e analizzati i vari stili musicali.

 

Nel 2015 consegue il “Certificate in Ballet Teaching Studies” (CBTS) presso la Royal Academy di Londra, al termine di un percorso universitario erogato dalla “Faculty of Education” della “University of Surrey”.

Il conseguimento del CBTS permette l’iscrizione all’albo degli Insegnanti Registrati RAD, riconosciuto a livello internazionale; inoltre dà la facoltà all’insegnante di presentare i propri allievi agli esami della Royal Academy of Dance.

 

Il percorso di studio del CBTS prevede una preparazione all’insegnamento a 360 gradi: moduli di studio teorico e di pratica d’insegnamento, oltre al superamento di esami scritti e pratici per ogni modulo.

 

  • Modulo 1 – Osservazione per la didattica (tutor: Rossella Delmastro)

Questo modulo esplora le tipologie di interazione dei bambini nel corso del loro sviluppo e in ambienti diversi.

Argomento di studio sono lo sviluppo motorio e cognitivo dei bambini e la loro capacità di relazionarsi con l’ambiente, con altri bambini e con gli adulti.

 

  • Modulo 2 – La salute, la sicurezza e le responsabilità professionali (tutor: Denise Zendron)

Questo modulo copre la conoscenza e l’apprendimento delle caratteristiche richieste ad un insegnante nei termini di salute, sicurezza e professionalità.

Tutti gli studenti devono conoscere il codice di Condotta Professionale e la Pratica Professionale degli Insegnanti Registrati all’albo della Royal Academy of Dance.

 

  • Modulo 3 – Ballet & Teaching: conoscenza ed apprendimento (tutor: Roberta Botti)

La conoscenza e l’apprendimento dei programmi (syllabus) RAD e della struttura degli esami sono essenziali per la preparazione di un insegnante.

Gli studenti analizzano in modo approfondito le linee chiave dei syllabi, dal Pre Primary al Solo Seal, e lo sviluppo della struttura di questo lavoro, fondamentale per insegnare ed apprendere.

Il modulo include un Periodo di Studio Intensivo (ISP), della durata di 10 giorni, che prevede un denso programma di workshop pratici, discussioni e confronti di gruppo, condotti da un Tutor assegnato dalla RAD.

 

  • Modulo 4 – Insegnamento pratico (mentore: Silvia Palmira, Supervisor: Roberta Botti)

Il modulo inizia con l’osservazione delle abilità d’insegnamento e di lavoro del proprio mentore, passando all’insegnamento di alcune parti della classe fino a condurre l’intera lezione, strutturata secondo il metodo dell’Academy.

Il lavoro è controllato ed esaminato da un Supervisor assegnato dalla RAD.

 

  • Modulo 5 – Professional Portfolio (tutor: Angela Scarpellini)

Questo modulo prevede la creazione di un documento elettronico (Portfolio) che dimostri di aver soddisfatto tutti i criteri richiesti per registrarsi all’albo RAD.

 

Attualmente:

Non smette di ampliare le sue conoscenze, approfondendo la conoscenza dei diversi stili classici (americano, francese, russo) con sessioni di lezioni private con il ballerino e collega Mattia Cuda.

 

È iscritta al Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione presso l’Università di Milano-Bicocca.

 

Facebook